UnRadiologo.net

Ultime notizie da UnRadiologo.net, le ultime novità 2021 tratte da UnRadiologo.net segnalate su MondoMedicina

  • Cronache del virus fetente #30

    Questo è il fulgido esempio (uno dei tanti, in realtà) di come la maggior parte della stampa nostrana si sia mossa dall’inizio dell’emergenza: con lo scopo di disinformare, confondere le acque, dividere, spaccare. In ultima analisi, forse, e più tristemente, con l’obiettivo del titolone da finto scoop per vendere una copia in più del quotidiano.… Leggi tutto »... Leggi tutto
    UnRadiologo.net Pubblicato il: 19-09-2021
  • Che cosa sognano le fidanzate quando baciano?

    Ieri sera, al Seat Music Awards, per festeggiare i 40 anni passati dal Sanremo in cui si era esibita proprio con quella canzone, Loretta Goggi ha cantato “Maledetta primavera”. Quando mi sono accorto che quella donna di straordinario talento stava cantando in playback ho pensato: Che peccato. Perché qualsiasi versione live, anche la più sgangherata,… Leggi tutto »... Leggi tutto
    UnRadiologo.net Pubblicato il: 13-09-2021
  • Lamentarsi con moderazione

    Avvertenza: la foto che accompagna il post non è per unirmi al coro, sia pur meritato, di celebrazioni per l’atleta in questione. È, al mio solito, un tentativo di ribaltare il punto di vista tradizionale sulla questione. Fateci caso: ovunque voi siate (supermercato, spiaggia, posto di lavoro, automobile, coda alle poste, casa vostra) è estremamente… Leggi tutto »... Leggi tutto
    UnRadiologo.net Pubblicato il: 29-08-2021
  • Dove vai? Vado a farmi il mondo!

    Gianni Morana, primario della Radiologia di Treviso (e di conseguenza , suo malgrado, l’ultimo primario che ho avuto), ha recentemente pubblicato un post molto amaro e discusso su FB. Ne riporto alcuni brevi stralci. (…) Questa settimana ho dovuto accettare le dimissioni di due eccellenti Medici che lasciano il pubblico per il privato. A queste… Leggi tutto »... Leggi tutto
    UnRadiologo.net Pubblicato il: 12-08-2021
  • Che sarei stata buona anche se avessi guadagnato dieci sterline

    Esiste sempre un momento preciso in cui una crisi o uno stato di emergenza si cronicizzano: e a quel punto diventano in senso lato istituzionali, la semplice e terribile normalità delle cose. Quel momento, quando arriva, fa il rumore dello scatto di un ingranaggio ben oliato: secco, metallico, inconfondibile. Quando l’emergenza si è strutturata, coagulata… Leggi tutto »... Leggi tutto
    UnRadiologo.net Pubblicato il: 23-07-2021
  • Il decalogo delle idiosincrasie da social media

    Quello che segue è un piccolo decalogo scherzoso dell’idiosincrasia che mi evocano talune modalità di comunicazione dopo anni di frequenza altalenante dei più svariati social media. Leggetelo e sorridete con me, consci del fatto che alcune delle modalità elencate coinvolgono, oltre a perfetti semisconosciuti dei quali tutto sommato mi frega ben poco, persone a me… Leggi tutto »... Leggi tutto
    UnRadiologo.net Pubblicato il: 10-07-2021
  • L’empatia non è una corrente unidirezionale

    Sono arrivato circa a pagina 200 del libro “Stradario aggiornato dei miei baci” di Daniela Ranieri. Opera (consigliata da un caro amico) interessante, scritta con una prosa a tratti coraggiosa, fuori dal tempo. Forse un po’ troppo concentrata sul proprio ombelico: ma d’altronde cos’è che fanno gli scrittori autentici, normalmente, se non contemplarselo in continuazione?… Leggi tutto »... Leggi tutto
    UnRadiologo.net Pubblicato il: 30-06-2021
  • Se penso a come ho speso male il mio tempo che non tornerà, non ritornerà più

    Noi italiani passiamo per un popolo di scansafatiche, in particolare se nati o vissuti al di sotto dell’Arno. Eppure siamo quelli, inequivocabilmente, in cui il rapporto tra il lavoro effettuato e il tempo utilizzato per eseguirlo è più sproporzionato. Mi spiego meglio: dai miei resoconti personali ottengo sempre l’informazione che nei progrediti paesi anglosassoni, protestanti… Leggi tutto »... Leggi tutto
    UnRadiologo.net Pubblicato il: 22-06-2021
  • Se il mondo è pazzo sarà perché ti amo

    (Dicesi “elaioma”: neoformazione connettivale sottocutanea, che ingloba sostanze oleose iniettate e non assorbite; si presenta come un nodulo, duro alla palpazione e può persistere per mesi e anni). Ma torniamo a noi e alla rete formativa. Studio del Direttore, ore 10 circa del mattino. Si guarda insieme una radiografia del bacino: io, Specializzanda, Specializzando 1… Leggi tutto »... Leggi tutto
    UnRadiologo.net Pubblicato il: 20-05-2021
  • Cerco un centro di gravità permanente, per non dover cambiare sempre idea sulle cose, sulla gente

    Natale 1982. Quattordici anni appena compiuti. Sto per salire su un treno che da Pescara mi riporterà a casa: è il 30 dicembre e ho passato parte delle vacanze natalizie a casa dei miei zii. Nevica forte mentre la zia mi porta in stazione per il primo degli innumerevoli viaggi in treno della mia vita.… Leggi tutto »... Leggi tutto
    UnRadiologo.net Pubblicato il: 18-05-2021

Lascia un commento